Scelti i finalisti della 9a edizione del concorso del Premio Bindi di Santa Margherita Ligure (GE), una delle maggiori manifestazioni italiane dedicate alla canzone d’autore.

Si tratta di Alessio Alessandra (con il brano “La vita di un morto”), Equ (con “Il solito”), Domenico Imperato (con “Muscoli ai remi”), Alessio Longoni (con “La tua piccola poesia”), Elsa Martin (con “Agosto”), Alessandra Parisi (con “Ogni passo”), Vanni Pinzauti (con ” ‘Spizio”), Valeria Vaglio (con “Polvere‰).

Gli otto artisti, che provengono da tutta Italia, si esibiranno il 6 luglio 2013 nella finale del contest, di fronte ad una prestigiosa giuria composta da musicisti, giornalisti, manager, discografici e altri addetti ai lavori. Il 1° classificato riceverà una targa di riconoscimento e la Targa AFI, l’Associazione Fonografici Italiani, che da quest’anno collabora con il Premio.

Il contest è solo una delle sezioni del Premio Bindi, che quest’anno grazie ad una nuova formula si configura come un vero e proprio festival, articolato in tre giornate, dal 5 al 7 luglio. Prossimamente sarà diffuso il programma completo del festival, che è organizzato da Enrica Corsi dell’Associazione Culturale Le Muse Novae con la consulenza di Enrico Deregibus. In concomitanza con il festival, i Giardini a Mare di Santa Margherita Ligure saranno animati dal Bindi Village, esposizione di operatori musicali, commerciali ed aziende. Il Premio Bindi godrà anche quest’anno di una importante visibilità: sarà nuovamente trasmesso su Rai Isoradio nel corso di uno speciale in differita che riproporrà una ampia selezione delle tre giornate.

Il concorso è indetto dal Comune di Santa Margherita Ligure con il patrocinio della Regione Liguria e della Provincia di Genova. A scegliere i finalisti 2013 sono state due diverse commissioni. La prima, di cui hanno fatto parte Raffaele Abbate, Francesca Bonavita, Armando Corsi, Enrica Corsi, Stefano Delle Piane, Angelo Giacobbe e Echo Sibley, ha provveduto a selezionare diciassette semifinalisti, fra le oltre duecento iscrizioni pervenute; la seconda, composta da Roberta Balzotti, Enrico Deregibus, Francesco Paracchini, Edmondo Romano, Lorenzo Siviero e Paolo Talanca, ha scelto gli otto finalisti.

Le scorse edizioni del Premio sono state vinte da Lomè (2005), Federico Sirianni (2006), Chiara Morucci (2007), Paola Angeli (2008), Piji (2009), Roberto Amadè (2010), Zibba (2011), Fabrizio Casalino (2012).