Ieri sera sono stati assegnati alcuni dei premi del MIFF – Milano International Film Festival, la manifestazione cinematografica meneghina che è giunta quest’anno alla dodicesima edizione.

Nella serata di ieri sono stati assegnati i premi della categoria cinema, tranne il premio principale, il Cavallo di Leonardo per il Miglior Film, che sarà consegnato al vincitore, insieme ai premi delle altre categorie, nella serata conclusiva di sabato 19.

Le premiazioni hanno riservato delle grandi sorprese: il film favorito, “The Good Doctor” con Orlando Bloom – unico film con sei nominations – non ha ricevuto alcun premio. Il Cavallo di Leonardo per la Miglior Regia è andato, invece, a Matteo Vicino per “Young Europe”.

Di seguito la lista dei premiati

Miglior Sceneggiatura

A. Delaplaine, A. Kole, S. Kasdin per “Meeting Spencer”

Miglior Attore Protagonista

James Floyd per “My Brother the Devil”

Miglior Attrice Protagonista

Kate Connor per Fort Mccoy/Ellen Cosgrove per “City of Dreamers”

Miglior Attore Non Protagonista

Vincenzo Crea per “Appartamento in Atene”

Miglior Attrice Non Protagonista

Melinda McGraw per “Meeting Spencer”

Miglior Fotografia

Brad Hruboska per “Irvine Welsh’s Ecstasy”

Miglior Montaggio

A. Nogueira, E. Davidson, N. Cunningham per “Roadmap to Apartheid”

Miglior Scenografia

Luca Servino per “Appartamento in Atene”

Miglior Documentario

“Big Boys Gone Bananas!” di Fredrik Gertten

Migliore Musica

Dana Niu per Fort McCoy

Miglior Cortometraggio (max 15 min)

“The Strange Death of Henry Stanley” di Jeremia Queen

Miglior Corto – Premio del Pubblico (max 15 min)

“Ailem”a di Cecilia Frugiuele

Miglior Cortometraggio (da 15 a max 30 min)

“Deafblind” di Ewan Bailey

Miglior Corto – Premio del Pubblico (da 15 a max 30 min)

“Happy Hour” di Brian Devine

Miglior Cortometraggio – Sezione Italiana (max 30 min)

“Echoes” di Andrea La Mendola

Miglior Corto Italiano - Premio del Pubblico

“Pizzangrillo” di Marco Gianfreda