Potrebbero arrivare alla notte degli Oscar del prossimo anno la cantante Elisa (foto by infophoto) ed Ennio Morricone. I due autori della canzone “Ancora qui”, inclusa nella colonna sonora di Django unchained di Quentin Tarantino, infatti, appaiono nella shortlist dei pre-nominati chiamati a competere come “migliore canzone originale”.

Nella stessa categoria risultano esserci altri 75 brani, tra cui: “Abraham’s Daughter” degli Arcade Fire (dal film “The hunter games”), “Dull tool” di Fiona Apple (da “This is 40″), “The baddest man alive” dei Black Keys (da “The man with the iron fists”), “Strange love” di Karen O (da “Frankenweenie”), “Learn me right” dei Mumford & Sons (da “Brave”), “100 black coffins” di Rick Ross (da “Django unchained” di Quentin Tarantino), ”Ancora qui” di Elisa e Ennio Morricone (sempre da “Django unchained”), il tema di “Skyfall” cantato da Adele, “Wide Awake” di Katy Perry (dal suo film in 3D), “For you” di Keith Urban da “Act of valor”, “Here to the moon and back” di Dolly Parton (da “Joyful noise”).

Mentre Ennio Morricone è già Oscar alla carriera (2007), la notizia ha sicuramente un sapore più “goloso” per Elisa che ha recentemente annunciato la sua seconda gravidanza e lo slittamento di un anno della pubblicazione del nuovo disco con relativo tour con l’ormai consueto messaggio via Facebook:  “Io, Andrea e Emma Cecile siamo entusiasti di annunciare che la nostra famiglia a breve si allargherà”, ha fatto sapere la cantante di Monfalcone per mezzo del proprio account personale di Facebook, “Un piccolo nuovo arrivo sta per rendere ancora più viva la nostra esistenza … per godere appieno di questo bellissimo regalo, insieme a Sugar, F&P ed ASILE, miei compagni di viaggio, abbiamo deciso di posticipar l’uscita del mio nuovo album al prossimo settembre e la partenza del mio nuovo tour a dicembre 2013“.