Anche ad Hollywood capita di avere problemi tecnici: il termine ultimo per votare i candidati agli Oscar è stato rinviato di 24 ore a causa di una falla nel sistema online adottato, per la prima volta, a supplemento delle tradizionali schede di carta per votare le pre-nomination.

Il sito della Bbc spiega che gli organizzatori hanno deciso di spostare il termine ultimo fissato per il 3 gennaio poiché alcuni dei 6000 membri dell’Accademia non sono proprio riusciti ad accedere al sito Web, mentre altri hanno dichiarato di non aver capito il funzionamento di quest’ultimo. Morgan Spurlock (regista del famoso documentario Super size me), per esempio, ha scritto in un tweet di non essere riuscito a votare: “La password che mi hanno mandato non mi ha permesso di accedere al sito e non me ne hanno mandata una nuova

Le candidature ai premi verranno annunciate il 10 gennaio, ben due settimane prima rispetto agli altri anni. “Un anticipo – ha
riferito l’Academy of Motion Picture Arts and Sciences – necessario per dare ai membri e al pubblico più tempo per vedere i film nominati“.  La cerimonia di premiazione, che si terrà il 24 febbraio a Los Angeles, verrà condotta dal produttore televisivo Seth MacFarlane.

photo credit: Globovisión via photopin cc