Marco Predolin dopo essersi sfogato in diretta Instagram affronta nuovamente gli studi televisivi a Verissimo da Silvia Toffanin dove dice: voglio tornare dentro la casa del Grande Fratello Vip. Il conduttore più anni 80 della televisione italiana aveva scelto una confessione fiume su una diretta Instagram per raccontare il suo punto di vista rispetto all’eliminazione dal reality di Canale 5 condotto da Ilary Blasi. Su Instagram ha esordito dicendo: “Volevo salutare tutti i gay d’Italia intelligenti per spiegare la mia posizione che è tutt’altro che omofoba, per quelli frustrati non posso fare niente…” per poi passare a parlare dell’imprecazione/bestemmia che lo ha portato alla squalifica “Abbiamo ricevuto una bella batosta, ma ci saranno diverse sorprese in questi giorni, so che ci sono dei grossi cambiamenti e delle grandi aspettative per quanto mi riguarda. Non devo far marcia indietro, quello che ho detto, l’ho detto l’altra sera in diretta: se posso aver offeso qualcuno, continuo a scusarmi, perché non è mai mia intenzione offendere nessuno, né la religione, né i gay. Domani inizieremo a fare qualche registrazione, mi vedrete in onda su Canale 5 sia sabato che domenica… siamo tranquilli, sono molto felice e sto guardando i miei ex colleghi nella Casa a cui vorrei dire qualche cosa in questo momento…”

Marco Predolin dopo essersi sfogato nei social decide di rilasciare la sua prima intervista televisiva a Verissimo, dopo essere stato squalificato nell’ultima puntata di ‘Grande Fratello Vip’, causa aver pronunciato una bestemmia e dice  “Mi sono ampiamente scusato e l’ho fatto con gli occhi lucidi. Non conoscevo l’etimologia e il senso del termine ‘mannaggia”.

Ai microfoni del talk show di Silvia Toffanin l’ex conduttore tv dichiara: “Non mi fa piacere essere stato buttato fuori, ma sono felice che sia successo per una leggerezza e non per una cosa seria. E aggiunge: “Io voglio rientrare. Mi piacerebbe che il Gf ipotizzasse qualcosina, magari una settimana premio dentro la casa”.

La partecipazione di Marco Predolin al reality rifletteva la volontà da parte dell’ex conduttore di Parma di rimettersi in gioco, dopo anni di assenza dagli schermi. Su questo argomento afferma: “Ho deciso di partecipare al GF anche per soldi, perché non sono ancora tranquillo dal punto di vista economico. La televisione mi ha ridato una forza incredibile, prima ero molto arrabbiato con la tv. Invece adesso vedo la gente come mi accoglie per strada e questo mi dà una grande forza”.

Predolin, già finito nell’occhio del ciclone prima della squalifica, a causa delle sue dichiarazioni sugli omosessuali che hanno scatenato molte polemiche, a tal proposito dice: “Come per gli eterosessuali, esistono gay intelligenti e gay stupidi. Quelli frustrati, forse, si sono sentiti tirati in ballo. Io – chiosa – “ho preso in giro la caricatura, l’esasperazione dell’omosessuale”.

Durante l’intervista è stato molto polemico con l’ex coinquilino Cristiano Malgioglio, che accusa di recitare un ruolo nella casa, riserva invece parole d’affetto per i fratelli Rodriguez “Loro sono molto veri” e per Alfonso Signorini, sul quale dice: “Lunedì sera io e Alfonso ci siamo scambiati un abbraccio verissimo. Credo nascerà tra noi una bella amicizia perché, forse, lui ha capito che sul mio conto si è sbagliato e io sul suo”.