Primo trailer italiano per il remake di Poltergeist voluto da Sam Raimi, nelle vesti di produttore. Il film horror che arriverà nelle sale nostrane il 23 luglio è diretto da Gil Kenan, che aveva già toccato il tema “demonica presenze” con il lungometraggio animato Monster House.

Kenan raccoglie un’eredità piuttosto pesante, visto che al timone dell’originale Poltergeist, nato da un soggetto di Steven Spielberg, c’era Tobe Hooper (Non aprite quella porta). La trama è rimasta pressoché invariata. Una tranquilla famiglia americana si ritrova in un incubo per aver traslocato in un complesso residenziale infestato da fantasmi, i quali comunicano con la figlia più piccola attraverso il televisore del salotto.

Tra gli inquilini della nuova casa infestata troviamo Sam Rockwell, che interpreta il capofamiglia. Il ruolo della bambina che entra in contatto con la TV è affidato alla piccola Kennedi Clements , che prende il posto della mitica Heather O’Rourke.

Il termine poltergeist deriva dal tedesco e viene utilizzato per indicare uno “spirito rumoroso”: geist sta per “spirito”, “poltern” significa bussare.