Platinette è di nuovo in ospedale. Fortunatamente niente di grave: si tratta soltanto di un operazione per mettere un secondo palloncino gastrico che gli consentirà di perdere altro peso nei prossimi mesi. Mauro Coruzzi, noto conduttore radiofonico e personaggio televisivo, dunque, ha utilizzato i suoi canali social, per annunciare ai fans che sta per essere operato. “Per farla breve, sto in ospedale. Lo dico all’ultimo momento e anche a me stesso l’ho detto all’ultimo momento perché non c’è niente di che. Ho semplicemente deciso di mettere un altro palloncino, perché mi sono trovato molto bene la prima volta. La faccia, come vedete, non è più quella di un anno fa. Prima che sia troppo tardi, corro io ai ripari per fare una prevenzione perché mi sono trovato meravigliosamente bene in questa annata e non voglio che quest’inverno sia più pericoloso del precedente, per cui mi tutelo” ha detto Platinette.

Platinette e la lotta all’obesità

Poi – nel videomessaggio su Facebook – ha aggiunto: “Vi terrò aggiornati, sempre che a qualcuno interessi, in modo che serva a capire il perché. Il perché ve l’ho detto. Perché adesso ho voglia di restare, se non proprio in forma, però ci arriviamo al più presto, se qualcuno mi dà una mano come il palloncino”. Platinette, dunque, sembra aver vinto la sua lotta contro l’obesità grazie a due delicate operazioni che nell’ultimo anno gli hanno permesso di vivere più serenamente, perdendo molti chili.

Grazie al primo intervento, Platinette riuscì – senza faticare troppo – a prender parte al programma televisivo “Ballando con le stelle” condotto da Milly Carlucci e in onda su Rai 1. Con lui il maestro Raimondo Todaro che lo accompagnò fino alla penultima puntata del talent show.