Platinette, ovvero Mauro Coruzzi, si è allontanato dalla TV per spostarsi sul teatro ma ha trovato il tempo per sparlare di moltissime VIP italiane, attaccandole senza peli sulla lingua. Ce n’è per tutte: da Ilaria D’Amico a Barbara D’Urso, da Antonella Clerici a Victoria Cabello e tante altre.

Ad esempio le parole per Antonella Clerici non sono proprio dolci: «l’ascolto più basso di Affari Tuoi c’è stato con la sua conduzione. È sparita anche lei con i pacchi. È accomodante per natura, ma non ha alcun appeal dal punto di vista erotico». Platinette ha sparato a zero anche contro Ilaria D’Amico: «il tono di voce no. L’ho incrociata a un evento: è altissima, è una specie di trans venuta bene. Fa tanto l’intellettuale, poi si è messa con Buffon».

Parole non troppo dolci anche per Barbara D’Urso: «Sul lavoro è una stacanovista, poi però si lamenta perché non ha un fidanzato. Chi può volerle bene se sta sempre chiusa negli studi televisivi?».

E per Paola Perego: «Non mi sembra una donna felice. La vedo sempre con qualche preoccupazione dovuta non so a cosa. È una delle conduttrici che riesce a passare con una certa facilità da Rai a Mediaset».

E infine critiche spietate nei confronti di Victoria Cabello: «Mi chiedo se abbia fatto le scuole superiori. A ogni uscita di un cantante a X-Factor l’unica cosa che sa dire è “cavolo”, oppure “che figo”, oppure “ma sei giusto”. È simpatica per carità, ma dove vai a parlare così in tv?».