Pixels è una produzione della Sony che prende spunto da un’idea semplice e al tempo stessa affascinante, che si è potuta realizzare solo con l’avvento di effetti speciali sempre più sofisticati. La domanda-premessa alla base del film è questa: e se i personaggi dei videogame si rivoltassero contro i loro creatori?

Star principale della pellicola, di cui oggi la casa cinematografica ha pubblicato un primo trailer, sarà Adam Sandler, attore che in patria è da sempre campione di incassi ma anche sbeffeggiato per le sue commedie sempre più infantili.

A dirigerlo però non ci sarà uno dei soliti mestieranti di cui si circonda il comico, ma un vero e proprio veterano quale Chris Columbus, già dietro la macchina da presa dei due Mamma ho perso l’aereo, di Mrs. Doubtfire e L’uomo bicentenario con Robin Williams, i primi due episodi di Harry Potter e persino l’emulo Percy Jackson.

Un curriculum di tutto rispetto, cui si può aggiungere anche la sceneggiatura di veri classici dell’infanzia come Gremlins e I Goonies, che di sicuro lo aiuterà nel riuscire a rendere attuali alcune delle icone videoludiche che sono sì entrate a far parte della storia, ma che potrebbero anche risultare ignote alle nuove generazioni.

È la stessa trama del film a giustificare l’utilizzo di personaggi come Pac-Man, le astronavi di Space Invaders, Donkey Kong, Frogger: nel 1982 la NASA ha inviato nello spazio una capsula contenente une messaggio di pace con alcune immagini e video della cultura terrestre per le eventuali forme di vita aliene che avrebbe incontrato.

Non troppo sorprendentemente gli alieni hanno male interpretato il contenuto del messaggio, ritenendolo una dichiarazione di guerra, e trent’anni dopo attaccano la Terra utilizzando come veicoli proprio i personaggi dei videogame, evidentemente considerati armi di distruzione di massa.

Il Presidente degli Stati Uniti allora chiama in soccorso il suo vecchio amico d’infanzia Sam Brenner, che dovrà guidare un team di vecchi giocatori di cabinati videoludici in una missione indispensabile per la sopravvivenza della razza umana.

Nel cast di Pixels, oltre a Sandler, compaiono il comico Kevin James, Peter Dinklage, universalmente conosciuto come il Tyrion Lannister di Il Trono di Spade, Michelle Monaghan, Josh Gad e Jane Krakowski.

Tipica commedia estiva, in America Pixels uscirà nelle sale il 24 luglio, mentre in Italia appena una settimana dopo.