Piquadro, leader nazionale nella produzione di borse di pelle di alto livello, è stata selezionata insieme con altre 98 aziende per far parte della mostra alla Biennale di Architettura di Venezia. L’edificio che ospita la sede del noto marchio di pelletteria italiano, è stato selezionato per far parte dell’esposizione intitolata “LE QUATTRO STAGIONI. Architetture del Made in Italy da Adriano Olivetti alla Green Economy”.

La mostra organizzata dall’architetto Luca Zevi, descrive le quattro stagioni dell’architettura italiana attraverso un percorso composto di immagini, video e illuminazioni particolari. Piquadro è presente alla mostra con il suo edificio di Gaggio Montano in provincia di Bologna, edificio, dove sono ideate le borse, portafogli e tutti i prodotti che quotidianamente possiamo ammirare in uno dei punti vendita della catena Piquadro.

L’edificio composto di 8000 metri quadrati di superficie è composto da un settore dedicato agli uffici e a una palestra per i dipendenti, mentre i restanti 600 metri quadrati sono dedicati al magazzino completamente automatizzato, il quale si occupa di gestire tutti gli ordini che arrivano da diverse parti del mondo, con una spedizione in 24/48 ore.  Gli uffici Piquadro sono stati concepiti come un open space per gestire al meglio tutto lo spazio possibile.

La sede di Piquadro è presentata alla mostra attraverso una narrazione immateriale con strumenti multimediali e virtuali, quali ologrammi e video.

Per maggiori informazioni: http://www.piquadro.com/it/