L’ultimo anno non è stato di certo dei migliori per Pippo Franco, attore e conduttore televisivo che ricordiamo nei programmi del Bagaglino.

Secondo quanto riportato da Repubblica il cabarettista e la moglie sarebbe stato letteralmente perseguitati per mesi dalla sua colf e dal compagno di lei.

I due avrebbero fatto credere a Pippo Franco di essere uno degli obiettivi di una gang di rapinatori. I fatti sono iniziati a gennaio scorso quando la governante e il fidanzato di nazionalità romena, hanno cercato di convincere l’attore ad assumere un giardiniere-guardiano, sempre romeno, facendogli credere che la sua casa non fosse al sicuro.

Per fare in modo che la storia della casa poco sicura risultasse credibile, i due hanno dato vita, quindi, ad un calvario di paura per il comico e la moglie: minacce telefoniche, tentato furto alla vigilia di Natale e poco prima di Capodanno.

Al termine di una indagine, la polizia ha denunciato i due che adesso dovranno rispondere di estorsione aggravata e minacce.