Uscirà domai, 9 giugno, il disco postumo di Pino Daniele, dal titolo “Nero a metà Live” e contenente la registrazione dell’ultimo concerto del cantautore, tenutosi al Mediolanum Forum di Assago, Milano, il 22 dicembre 2014, appena due settimane prima della sua morte; ultima tappa del tour basato su “Nero a metà Special Extended Edition”, l’ultimo disco pubblicato in vita dal musicista napoletano. Per l’occasione, sul palco, affianco a Pino Daniele, suonò la band composta dai musicisti che parteciparono alle registrazioni dell’omonimo album del 1980: Gigi De Rienzo (basso), Agostino Marangolo (batteria), Ernesto Vitolo (piano, tastiere ed organo), Rosario Jermano (percussioni) ed anche Rino Zurzolo al contrabbasso, ed Elisabetta Serio alle tastiere.

Nell’album anche un brano inedito, “Abusivo”, realizzato grazie all’unione del recupero di un provino del 1975, con chitarra e voce originali dell’epoca ed una jam session registrata nel 2015 con Tullio De Piscopo alla batteria, Gigi De Rienzo al basso ed Ernesto Vitolo all’organo.

Mentre è già in rotazione radiofonica la versione live di “A Testa In Giù”, estratta dal doppio album, “Nero a metà Live”, pubblicato su etichetta Blue Drag e distribuito dalla Sony Music, sarà disponibile nelle versioni doppio cd (con un booklet fotografico di 60 pagine che ripercorre tutto il Tour); doppio vinile (con un booklet fotografico di 16 pagine); e in versione digitale, dove sarà contenuto come bonus track anche il demo originale di “Abusivo”, datato 1975.

Contenuti nel primo cd i brani: “A testa in giù”, “I Say je sto cca”, “A me me piace ‘o blues”, “Voglio di più”, “Resta resta cu mme”, “Alleria”, “Appocundria”, “Sulo pe parlà”, “‘Na tazzulella ‘e caffè”, “I Got the Blues”, “Quando”, “Chi tene o mare”. Nel secondo cd l’inedito “Abusivo”, “Sotto ‘o sole”, “E so cuntento ‘e sta”, “Quanno chiove”, “Musica musica”, “Nun me scuccià”, “Puozz passà nu guaio”, “Tutta n’ata storia”, “‘O scarrafone”, “Yes I Know My Way”.