Ormai è noto a tutti quanto sia diventato virale il video di “Happy” di Pharrell Williams.

Proprio la regina dei salotti statunitensi Oprah Winfrey ha reso omaggio a questo grandissimo successo mondiale mostrando allo stesso Pharrell (foto by InfoPhoto), presente nella trasmissione indossando il suo ormai affezionato cappello verde firmato Vivienne Westwood, la viralità arrivata in tutto il mondo.

Nessuna trasmissione, e la cosa successiva che vedi, il video postato il 21 Novembre, così all’improvviso.. boom! E quando dico boom, intendo proprio BOOOM! E noi eravamo lì, come a dire ‘beh, che sta succedendo?’ Le persone stavano caricando i propri video, praticamente non era più la mia canzone!” ha detto il cantante durante l’intervista.

Oprah mostra così un video con un “mash up” di tutte le esibizioni della canzone fatte dai fan (clicca qui per vederne alcune), dagli stessi Stati Uniti fino alla Slovacchia, Dakar, Portogallo, Filippine, Cina, Croazia insomma, una dimostrazione di come tutto il mondo è diventato “felice” grazie alla sua bellissima, e contagiosa, canzone (clicca qui per vedere la clip di 24 ore).

Lo stesso cantante però ha lasciato tutti di stucco, mostrandosi per la prima volta molto commosso davanti a cotanto successo, forse non così aspettato. Pharrell si mette a piangere, facendo commuovere ancora di più i fans e la stessa Oprah.

Perché sto piangendo da Oprah?” sorride Pharrell ormai in lacrime, “sono veramente sconvolto perché amo quel che faccio e apprezzo davvero tanto il fatto che le persone abbiano creduto in me per così tanto tempo, tanto da arrivare a questo!

Ecco il video: