Passato il pericolo per Cher. Qualche tempo fa erano sbucate fuori indiscrezioni sulle sue condizioni di salute preoccupanti, ma lo staff dell’artista aveva minimizzato la gravità della malattia per non creare allarmismi inutili. Fortunatamente tutto è andato per il meglio e adesso la cantante ha voluto rassicurare i suoi fan rilasciando delle dichiarazioni alla rivista “Closer“.

Cher ha, così, ammesso di aver temuto molto per la sua salute perchè per un mese intero si è trovata a combattere con un virus potenzialmente mortale.La cantante ha omesso il nome specifico della malattia che l’ha colpita, ma dalle sue parole ha fatto intendere che ad essere in pericolo erano la funzionalità dei reni e del cuore. Lo scorso ottobre la cantante era stata vista mentre indossava un monitor che, appunto, era necessario per tenere sotto controllo la funzione cardiaca. Nulla di preoccupante, insomma, perchè, come ammette la stessa Cher, l’utilizzo di quel particolare apparecchio poteva essere considerato “una fase normale della sua guarigione“. Intanto, il pericolo è stato scampato, la cantante ha vinto con coraggio la battaglia alla malattia e finalmente può essere serena e soddisfatta per aver ritrovato uno stato di salute ottimale:

“Non sto morendo! Mi sento benissimo adesso!”.