Creature mitologiche, mondi surreali, acque inesplorate ed il destino del mondo nelle mani di un ragazzo. Sono questi gli ingredienti di Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo – Il mare dei mostri, sequel de Il ladro di fulmini, primo episodio della saga letteraria dal genere fantasy scritta dallo statunitense Rick Riordan.

Protagonista della saga è un ragazzo di nome Perseus Jackson (interpretato nel film da Logan Lerman), da tutti chiamato Percy, che a 12 anni scopre di essere un semidio (o mezzosangue) figlio del dio del mare Poseidone. Infatti gli antichi dei sono vivi e il Monte Olimpo, dove essi dimorano, si trova a New York, ancorato al seicentesimo piano dell’Empire State Building. Nel corso della serie Percy, assieme agli amici Annabeth e Grover e al fratellastro Tyson e Talia (figlia di Zeus resuscitata grazie al Vello d’oro), si troverà a combattere contro i Titani, per impedire che essi spodestino gli dei e conquistino il mondo.

In questo secondo episodio Percy riunisce la sua cricca di amici per affrontare una nuova avventura e salvare Campo mezzosangue dalla distruzione, ma per farlo dovrà avventurarsi nel Mare dei mostri, meglio noto a tutti noi come il Triangolo delle Bermuda, recuperare il Vello d’oro e schivare un’orda di pericolose creature che includono zombie, sirene e ciclopi.

Diretta da Thor Freudenthal, la pellicola sarà nelle sale italiane a partire dal prossimo 12 settembre, nell’attesa guardiamo insieme il trailer nella versione italiana.