In occasione del battesimo della principessa Charlotte, per la prima volta la famiglia di William d’Inghilterra è apparsa in gran completo. A farla da protagonista è stato sicuramente il piccolo George, primogenito di Kate e William, che per la cerimonia ha sfoggiato lo stesso vestitino bianco e rosso che suo padre indossò il giorno in cui per la prima volta incontrò il fratellino Harry appena nato.

Il biondissimo George, adorabile e dalle tenere espressioni così come era il papà da bambino, ha attirato l’attenzione di tutti mentre passeggiava mano nella mano con William o scrutava nel passeggino delle sorella. Oltre alle innumerevoli immagini, la stampa inglese è riuscita ad ascoltare anche alcune battute scambiate tra padre e figlio, intercettando soprattutto le parole del Duca di Cambridge che affettuosamente invita il bambino a tornare dalla Regina Elisabetta: “Torniamo dalla nonnina“. Un vezzeggiativo, quello di “granny” o “nanny” in inglese, che suona strano pensando alla freddezza di Sua Maestà, una donna austera e poco incline ai gesti affettuosi in pubblico. Appellativi del genere sono, però, permessi al piccolo nipote, così come sono sempre stati concessi anche a William e Harry che, dalla morte di Lady Diana, hanno avuto come punto di riferimento fisso nella loro vita proprio nonna Elisabetta.