La quinta puntata di Pechino Express 2015 è andata in onda il 29 settembre 2015 e ha visto la conduzione di Costantino Della Gherardesca per prima tappa del reality on the road di Rai 2 in Perù.

A inizio puntata il riassunto della tappa precedente ma soprattutto Luca Tommassini comunica che è costretto a lasciare la gara per il problema alla caviglia che sembra più grave del previsto: “Mi girano le pal*e sia per me che per Paola perché questo è il viaggio più bello della mia vita ed è la trasmissione più bella che ci sia” dice il coreografo.

La Barale è pronta a proseguire l’avventura da sola ma viene accompagnata da un nuovo ingresso: Piero Filoni cantante e musicista che da più di 3o anni per l’Europa in camper.

Durante il viaggio verso  Miraflores una delle tappe della puntata è andata in onda una litigata tra gli Antipodi Roberto e Pinna. “Quello che mi dà fastidio di Andrea è che sembra che non gliene freghi un caz*o, spero non sia davvero così” ha commentato in confessionale Roberto e prontamente Pinna ha ribattuto “Se lui perde, non va avanti nella vita. Io ho perso mille volte e mi sono sempre rialzato”.

Le Persiane vincono la prova immunità che consisteva nel pescare il maggior numero di gamberi peruviani e la miss Giulia si chiede “I gamberetti italiani non hanno le zampe. O sì?”.

Tutti i concorrenti per finire la tappa devono passare per il Deserto Desnudo, citofonare playa desnuda, se decidono di non spogliarsi avranno 10 minuti di penalità. Tutti, di buona voglia, si spogliano tranne Paola Barale e Naike commenta:“Il fatto che la Rai mi chieda di spogliarmi è la più grande soddisfazione”.

Gli Espatriati continuano ad essere la coppia più forte di quest’edizione e  vincono anche questa tappa. A rischio eliminazione finiscono gli Artisti e la coppia Fratello e Sorella. Nike e Andrea si salvano perché la puntata non è eliminatoria.

Nella prossima puntata un nuovo personaggio misterioso (Eva Grimaldi) sarà l’handicap per una delle coppie.