Nuova puntata di Pechino Express 2 che si apre con una sorpresa, l’entrata di una nuova coppia, Giuseppe e Costantino Toeodori, vale a dire i figli di Gigliola Cinquetti, non senza le rimostranze della Marchesa che subito dichiara di non volerli. Costantino della Gherardesca si trova a Kon Ko Tu, nella regione degli altopiani centrali del Vietnam, i concorrenti dovranno percorrere 459 km per arrivare a Dalat.

Ed è subito prova per i concorrenti che dovranno lanciare delle frecce su dei bersagli che rappresentano gli altri concorrenti. In pratica, ogni coppia dovrà lanciare almeno tre frecce sull’immagine dei colleghi che meno amano. La coppia più odiata avrà una penalità.

I figli di sono i più bersagliati, seguiti dai Laureati, bersaglio preferito della Marchesa sono le Modelle e i fidanzati. Ed a loro tocca una penalità, dovranno arrivare al traguardo con un regalo per Costantino. Si parte, ed il primo obiettivo è quello di arrivare a Buon Ma Thout dove si svolgerà la prova immunità.

Il percorso ha però un ostacolo, la produzione ha messo in giro un furgoncino allettante per l’autostop, chi sale dovrà fare a ritroso il percorso per la durata del brano “Il carrozzone” di Renato Zero. Le prime vittime sono gli Amici, le Modelle e la Marchesa con il maggiordomo. Arriva il momento dello stop, le coppie non possono più spendere la cifra a loro disposizione e devono trovare rifugio per la notte.

La Marchesa e Gregory si recano in un bar per bere del tè, spiegano che non hanno soldi per pagare. La cameriera, comunque, non ci sta e insegue i concorrenti che insistono nel dire che non hanno soldi.

Vincono la terza puntata di Pechino Express 2 Alessandra Sensini e Massimiliano Rosolino; seguiti da Alessio Sakara e Stefano Venturini, Laura Caratelli e Daniel Moreno Mendoza, Massimo e Paolo Ciavarro, Corinne Clery e Angelo Costabile. In ultima posizione la Marchesa ed il maggiordomo Gregory.

Nella seconda giornata si assiste alla ribellione di Gregory contro la Marchesa, lui alza la voce per la prima volta. Il motivo del contendere è il riordino della camera in cui hanno pernottato. La prova consiste nel distribuire 40 chili di caffè alle tre famiglie. La prova viene vinta da Alessio e Stefano (Amici), si tratta di due bonus: il primo è la possibilità di gustare il caffè più costoso del mondo, il secondo è il soggiorno in uno splendido resort vietnamita.

L’handicap viene assegnato ai “Figli di” che hanno il compito di accompagnare una futura sposa a Dalat, la città dell’amore e traguardo della terza tappa. Prima hanno una missione, andare in un negozio per scegliere un abito adatto a travestirsi, convincere un partner a farsi una foto romantica con lui da consegnare a Costantino della Gherardesca nella valle dell’amore.

Vincono gli Olimpionici, seguiti dalle Modelle, i Ciavarro. I vincitori della terza puntata di Pechino Express 2 decidono di eliminare i figli di Gigliola Cinquetti perchè non sono simpatici e sono gli ultimi arrivati. La coppia si salva, però, perchè la busta nera dice che in questa tappa non c’è eliminazione.

Intanto gli ascolti di Pechino Express 2, dopo il discreto successo della prima puntata,