Arriveranno domani a Milano i Pearl Jam, la band grunge di Seattle che è impegnata nel Lighting Bolt Tour per promuovere l’album omonimo, il decimo della loro carriera.

Il gruppo capitanato da Eddie Vedder e formato da Jeff Ament, Stone Gossard, Mike McCready e Matt Cameron passerà in Italia per due sole tappe, la prima proprio allo Stadio San Siro del capoluogo lombardo e la seconda il 22 giugno allo Stadio Nereo Rocco a Trieste.

Con più di 60 milioni di dischi venduti i Pearl Jam hanno fatto la storia della musica, con una proposta in cui il grunge si mescola al rock più classico. Le tappe precedenti del tour attuale, svoltesi in Olanda ad Amsterdam, hanno già fatto trapelare quella che dovrebbe essere la scaletta del concerto.

Più sotto la lista dei brani eseguiti, ma ovviamente potrebbero esserci variazioni dovute all’estro artistico o a imprevisti. Segnaliamo ben due encore, a testimonianza della grande passione del gruppo e del rispetto encomiabile per i loro fan, che hanno pagato cifre non indifferenti per supportare i loro idoli.

Scaletta:

Pendulum
Nothingman
Breakerfall
Corduroy
All Night
Animal
Got Some
Mind Your Manners
Given to Fly
Who You Are
Lightning Bolt
Even Flow
Swallowed Whole
Sirens
Light Years
Evacuation
Wishlist
Porch

Encore:
Low Light
Thin Air
Sleeping By Myself (brano solista di Eddie Vedder)
Footsteps
Come Back
Jeremy
Better Man
Rearviewmirror

Encore 2:
Go
Why Go
Supersonic
Sonic Reducer (cover dei Dead Boys)
Alive
Indifference