Arriva al cinema l’1 maggio l’ultima “fatica” girata dal compianto Paul Walker scomparso meno di un anno fa in seguito ad un tragico incidente stradale a bordo della sua Porsche. La pellicola si chiama Brick Mansions ed è un action movie, remake del film francese Banlieue 13, scritto e prodotto da Luc Besson che firma anche la sceneggiatura della versione americana.

Il regista è Camille Delamarre ed il film vede protagonisti oltre a Walker, nelle vesti di un detective sotto copertura, anche il rapper RZA nel ruolo di un trafficante di droga. Nel ghetto noto come ‘Brick Mansion’, Walker farà squadra con Lino, interpretato da David Belle.

Tanti e spettacolari le sequenze stunt con combattimenti a base di arti marziali ambientate in una Detroit in mano alla malavita, in cui la corruzione, la violenza e i traffici di droga la fanno da padrone. Prodotto da Relativity Media, parte degli incassi andranno alla Reach Out WorldWide, la fondazione benefica di Walker.