Sir Paul, voce e basso dei Fab Four, compie oggi 71 anni.

Su di lui si è scritto e letto di tutto, in cinquant’anni di carriera è stato capace di  rinnovarsi ma riuscendo sempre a mantenere il proprio inconfondibile tocco, senza mai perdere il contatto con la realtà.

Insieme a John Lennon formò una delle coppie di compositori di maggior successo e influenza di tutti i tempi, scrivendo alcune delle canzoni più amate nella storia della musica mondiale (foto by InfoPhoto).

La sua “Yesterday” è ritenuta la canzone più “reinterpretata” nella storia, con oltre tremila versioni esistenti. McCartney è il compositore di musica leggera di maggior successo di sempre, con 100 milioni di singoli venduti e 60 dischi d’oro.

Dopo lo scioglimento dei Beatles, ha formato i Wings con la sua prima moglie, Linda McCartney, il compositore Denny Laine e altri musicisti. In seguito ha lavorato da solista componendo anche colonne sonore, musica colta e musica ambient, pubblicando una grande quantità di singoli e prendendo parte attivamente a progetti di sostegno ad associazioni benefiche internazionali.

Paul McCartney, padre della stilista britannica Stella McCartney e grande tifoso dell’Everton, è noto per essere un sostenitore dei diritti degli animali e dell’educazione musicale nelle scuole, è un vegetariano convinto ed è anche un sostenitore delle campagne sulla cancellazione del debito del terzo mondo, contro le mine antiuomo e la caccia alla foca.

Con un patrimonio di 660 milioni di dollari nel 2010 è, secondo Forbes, il cantante più ricco del mondo.

Ecco i video dei maggiori successi dei Beatles:

“Yestarday”

“Twist and Shout”

“Let it be”

“All you need is love”