Il neo direttore del Torino film Festival, Paolo Virzì fa gli auguri al Festival Internazionale del Cinema di Roma in difficoltà organizzative dichiarando: “Ben vengano tutti i festival e i luoghi dove si fa cultura, perché il nostro paese ha un grande bisogno di occasioni di arte e di cultura nelle quali ci si può raccontare”.

Il regista in conferenza stampa oggi è al suo debutto a Torino al fianco degli assessori alla Cultura di Regione e Comune, Michele Coppola e Maurizio Braccialarghe, del presidente del Museo del Cinema, Ugo Nespolo e della vicedirettrice del Festival, Emanuela Martini.  Virzì presenta la 31esima edizione del Tff che si terrà dal 22 al 30 novembre 2013: ”E’ la casa del cinefilo militante, ma è anche ospitante verso quel pubblico che cerca film d’amore quindi anche il mio festival sarà caldo e accogliente come è sempre stato” .

Con l’occasione anticipa anche qualcosa sul suo prossimo film che inizierà a girare nel nord Italia da metà febbraio: “Il mio prossimo film sarà un noir padano o, se volete, un thriller brianzolo. E’ liberamente ispirato a Il capitale umano di Stephen Amidon

Nel cast di questa opera corale, ci saranno tra gli altri, Valeria Bruni Tedeschi, Fabrizio Bentivoglio, Fabrizio Gifuni e Valeria Golino