Un viaggio in giro per il mondo alla ricerca del grande amore: questo (e molto altro) è Flight 616, il il primo adventure dating show della tv italiana che debutterà giovedì 12 maggio (in prima serata) su Italia 1“Siamo contenti di presentarvi qualcosa di nuovo per il nostro pubblico, che vedrà protagonisti 16 ragazzi che non si conoscono e che forse finiranno per innamorarsi, durante un viaggio in scenari meravigliosi dove si troveranno anche ad affrontare delle sfide che metteranno alla prova ogni loro abilità”, racconta Laura Casarotto, direttrice del canale giovane di Mediaset. “Questo è un linguaggio nuovo per Italia 1, con un montaggio da serie tv, in quanto si tratta di un racconto ritmato ed avvincente”.

Alla conduzione di un programma come questo non poteva che esserci una grande viaggiatrice come Paola Barale“La mia passione per i viaggi la conoscono tutti e quindi potete immaginare quanto ci abbia messo ad accettare. Lavoravamo a ritmi di 15 ore al giorno e tutto questo impegno ha dato i suoi frutti: sono molto soddisfatta del risultato”.

“Per i concorrenti sono stata una sorta di sorella maggiore ed è stato bello vedere con quale entusiasmo si facevano prendere dal gioco e vedere i loro volti ogni volta che, una volta superate le prove, scoprivano la tappa successiva. D’altra parte quale giovane tra i 20 e i 29 anni non sognerebbe di fare un viaggio di 40 giorni in giro per il mondo? Una cosa che, diciamolo, non capita facilmente anche per questioni di budget”, continua Paola, che tende a sottolineare le differenze tra Flight 616 e Pechino Express, che l’ha vista lo scorso anno tra i concorrenti: “A Pechino Express partivi senza nulla e vivevi alla giornata priva di mezzi, mentre qui i ragazzi risiedono in una guest house dove godono di ogni confort. E c’è anche la dimensione della coppia, che in Flight 616 si costruisce di puntata in puntata: i concorrenti partono da soli e vengono poi messi in coppie, che possono anche cambiare con il passare delle puntate”. Se sono nati degli amori? Pare di sì, ma Paola non può dire altro.

Flight 616 è un format israeliano finora approdato solo in Canada e poi sviluppato per l’Italia da Magnolia: sei puntate, durante le quali verranno toccate altrettanti destinazioni in paesi diversi.

Questi i nomi dei passeggeri che imparerete a conoscere: Alessandra Gallocchio, Andressa Senna, Celeste Rigo, Ginevra Leggeri, Marika Gambuzza, Moira Orfei, Sveva Magistrelli, Tanya Romano, Andrea Terzaghi, Davide Farina, Federico Rossi, Julian Lasarte, Juri Bavaresco. Juri Di Mauro, Mario Ferri, Paolo Cupido. Alla fine di loro ne rimarranno solo due, che si aggiudicheranno un premio indimenticabile.