Federica Panicucci nel mirino delle teenager. Cosa avrà mai fatto la conduttrice di Mattino 5 per accaparrarsi l’antipatia delle giovani ragazze d’Italia?

Prima di tutto occorre fare una piccola premessa: il prossimo 18 dicembre su Italia Uno verrà trasmesso uno speciale dedicato ai One Direction, pop star idoli delle ragazzine, che in questi giorni si sono recati negli studi romani del Biscione per registrare il programma.

La Panicucci – che sarà la conduttrice dell’evento-  ha postato sui suoi canali social diverse fotografie con i cantanti. Immediate sono state le reazioni suscitate dall’invidia delle fan del gruppo che hanno riempito il suo profilo Instagram e Twitter di insulti e critiche tanto da far salire “Federica Panicucci” nei Twitter Trend di domenica scorsa.

Ma non è tutto i One Direction hanno seminato altra invidia: le migliaia di fan fuori dagli studi Mediaset di Roma si sono viste “scavalcare” da Sonia Bruganelli, moglie di Paolo Bonolis che ha avuto la possibilità di imbucarsi all’evento con la figlia Silvia, saltando -di fatto- la fila. La Bruganelli ha poi postato una foto assieme ai One Direction su Instagram e la cosa non è per niente andata giù ai fan: “Grazie per aver dimostrato che anche per realizzare i propri sogni in Italia è necessario essere figli di qualcuno… viva le raccomandazioni” -scrive Giuliana a commento della foto- “Mi fa piacere per la tua piccola. Magari avessi potuto far felice anche la mia. Ma come per tutto in Italia se non hai conoscenze non puoi fare niente” -commenta Cinzia.

A difesa dei Bonolis arriva Marco Salvati (autore tv e amico di Bonolis): “La figlia soffre di una patologia complessa che non le permette di fare file e affaticarsi“.  Si è vero: ma quanti altri ragazzini malati avrebbero avuto la stessa possibilità?