La notizia, agghiacciante, per tutti quelli che amano i Coldplay: il gruppo ha deciso di sciogliersi. E’ però una bufala, arrivata chissà perché in rete. Pochi giorni fa, sempre sul web, si era sparsa la notizia che Chris Martin, frontman del gruppo, fosse morto. Una pagina di Facebook “Rip Chris Martin” ha attirato addirittura un milione di “mi piace”. Insomma, i Coldplay sono sotto attacco bufala.

Chris Martin è vivo e vegeto e ha rilasciato pure un’intervista, anzi due. I Coldplay non si stanno per sciogliere. Tutt’altro. E’ infatti in programmazione il settimo album, che sta venendo registrato negli studi. Poi ci sarà il tour promozionale, che dovrebbero toccare tutto il mondo. Tra circa due anni.  Eppure, su Twitter, la notizia del prossimo scioglimento del gruppo diventa in breve virale. E  si scatenano i fan, con messaggi di grande tristezza.

La bufala nasce da una frase di Chris Martin: “Il nuovo album sarà il completamento di una storia”.  Il che non significa che i Coldplay stanno pensando di lasciare la scena. Una frase che – mixata con i due anni in cui verrà ultimato il nuovo album – avevano veramente fatto pensare all’addio dei musicisti. “Il prossimo album sarà il completamente di una storia, un po’ come il libro finale di Harry Potter”. Sì, ma loro non useranno la bacchetta magica per andarsene all’apice del successo.