Pamela Prati, che come tutti sappiamo doveva partecipare alla prossima edizione dell’Isola dei Famosi in veste di naufraga, ha svelato oggi a Verissimo le ragioni del suo dietrofront: “Non vado all’Isola dei Famosi perché soffro di claustrofobia cronica, per cui non sono riuscita a superare la paura di prendere l’aereo”.

Ai microfoni di Silvia Toffanin Pamela spiega: “Avevo già firmato per partecipare. Avevo anche seguito un corso per cercare di superare la paura del volo, ma qualche giorno fa dovevo venire a Milano per sottopormi ad alcune visite mediche in vista del programma. Arrivata a Fiumicino, davanti all’aereo ho avuto una crisi di panico e mi hanno dovuto portare al pronto soccorso dell’aeroporto. Per cui ho capito, con grande dispiacere, che non potevo farcela e mi sono ritirata“.

Alla conduttrice, che le chiede se andando in Honduras avrebbe dovuto superare altre paure, la show girl risponde: “Oltre a non prendere un aereo da trent’anni, ho anche paura del buio e non so nuotare”. Archiviato un programma, Pamela Prati si candida come concorrente per un altro reality di Canale 5 e confida: “Qualora si facesse il Grande Fratello Vip io lo farò”.

Nessuna rivalità, invece, con la super naufraga Simona Ventura. Nel corso dell’intervista, Pamela dichiara: “Voglio ringraziare Simona perché ha detto di me delle parole meravigliose e io contraccambio e le faccio il mio in bocca al lupo. Forza Simona”.