Una bella notizia per l’ex bagnina di Baywatch Pamela Anderson: il sex symbol degli anni Novanta ha comunicato ai suoi fans di essere finalmente riuscita a guarire dall’epatite C. L’annuncio è arrivato su Instagram, dove la bella e prorompente Pamela Anderson ha postato una sua foto senza veli (datata in verità, come molte altre presenti sul suo account) scelta per far sapere a chi la segue che la sua battaglia è stata vinta e che adesso sta bene.

Non è stata una lotta facile per lei perché ha dovuto combattervi contro per circa sedici anni, da quel giorno in cui aveva deciso di utilizzare un ago già usato dall’allora marito Tommy Lee per un tatuaggio. Pamela Anderson ha detto di aver provato qualsiasi tipo di terapia, nella speranza di riuscire a trovare quella giusta. E adesso sembra davvero esservi riuscita.

Sul suo account Instagram la Anderson scrive: “Sono guarita! Ho appena scoperto di non avere più l’epatite C. Prego per tutti coloro che ancora stanno lottando contro di essa, nella speranza che possano avere le giuste cure. So che è ancora difficile riuscire ad accedere alla terapia“.

Sulla foto dell’annuncio Pamela Appare nuda e molto in forma: si tratta della Anderson che abbiamo imparato a conoscere tanto tempo fa e che probabilmente resterà per sempre tale nel nostro immaginario. Ma la Pamela Anderson di oggi, a quarantacinque anni, ci piace anche di più, soprattutto perché è riuscita a sconfiggere una malattia e potrà così dare nuove speranze a coloro che ancora non vi sono riusciti.