Più di 20 anni fa ha fatto palpitare i telespettatori di tutto il mondo con il suo costume rosso e salvagente nei panni della sexy bagnina di Baywatch: quasi alla soglia dei 50 anni Pamela Anderson, contrariamente a molte altre sue colleghe, ha dichiarato di non essere ossessionata dal botulino.

Nonostante un importante “ritocco” l’abbia resa celebre in tutto i mondo, in un’intervista con il magazine People, infatti, l’ex bagnina ha dichiarato di sentirsi assolutamente felice, perché ogni giorno che passa si sente sempre più giovane, senza il bisogno delle “magiche” punturine di botox.

L’attrice, madre di due figli, ha svelato al magazine la sua storia che l’h

a portata alla fatidica decisione: “sono stata l’ultima a provare il botox, ma l’ho fatto anch’io. Sentivo gli occhi affondare nella testa, non mi riconoscevo più! Non mi piace quella roba”. Tuttavia, continua, “penso che un po’ di manutenzione vada bene. Ci sono delle cose che possiamo fare per sembrare più toniche, certe persone esagerano troppo, io invece non ne sono ossessionata.”

Probabilmente è anche merito dei geni ereditati dalla sua famiglia: Pamela, infatti, ha dichiarato, che sua madre Carol (che dovrebbe avere circa 65 anni) “sta benissimo”, ma anche dei suoi “modelli” di riferimento come Jane Fonda e Brigitte Bardot. “Come dice il vecchio detto ‘la bellezza viene da dentro’.” Per questo motivo, continua “Tutto sta nell’accettare e sentirsi bene con ciò che si ha e fare il meglio per sé stessi”.