L’inviata di “Striscia la notizia” Stefania Petyx è stata aggredita a colpi di bastone e secchi d’acqua mentre si trovava a Palermo insieme alla troupe Mediaset per girare un servizio su una villa liberty di proprietà dell’ospedale Civico, dichiarata inagibile e, da poco più di un anno, “occupata abusivamente” si legge sulla nota ufficiale del tg satirico di Canale 5.

A “Striscia la notizia”, infatti, erano giunte diverse segnalazioni su alcuni lavori in corso all’interno della villa liberty di Palermo che “avrebbero potuto impedire un futuro e corretto risanamento di una struttura di elevato valore storico e architettonico”. L’aggressione ai danni di Stefania Petyx è stata interrotta solo grazie all’arrivo degli agenti di polizia che sono stati chiamati dalla troupe. “Continuo a fare il mio lavoro, per fortuna ho la testa dura” è stato il commento di Stefania Petyx.

E non è la prima volta che gli inviati di “Striscia la notizia” vengono picchiati durante la realizzazione dei servizi.