Come già annunciato qualche mese fa The Walking Dead non sarà l’unica serie che si baserà su un comic book. Oltre alla serie di culto, lo stesso creatore Robert Kirkman sarebbe al lavoro su nuovi episodi per una nuova serie televisiva: “Outcast”.

A confermare la notizia è Cinemax, rete televisiva via cavo americana di proprietà della Time Warner (il canale “fratello” di HBO) che annuncia di aver già dato l’ok per la produzione della prima serie, accompagnata da dieci episodi. Michael Lombardo, presidente della programmazione di HBO, ha dichiarato: “Siamo entusiasti di essere in affari con Robert Kirkman” ha dichiarato il presidente della programmazione di HBO, Michael Lombardo “un talento visionario che ha l’abilità unica di cogliere lo spirito del tempo dei nostri giorni, rendendolo perfetto per i programmi di Cinemax”.

Il fumetto, scritto da Robert Kirkman, disegnato da Paul Azaceta ed edito da Skybound e Image sarà quindi un drama soprannaturale/horror che racconterà la storia di Kyle Barnes che, da quanto si evince dallo stesso comic book, è un giovane uomo la cui vita è stata perennemente segnata da casi di possessioni demoniache che hanno colpito delle persone a lui vicine. Dopo un periodo passato alienato dal resto dei suoi cari, però, Kyle trova l’aiuto del Reverendo Anderson, provando a liberarsi da questa situazione, scoprendo però qualcosa che potrà cambiare completamente il destino e la sicurezza dell’umanità.

La puntata pilota della serie sarebbe stata scritta dallo stesso Kirkman sotto la direzione di Adam Wingard (“The Guest”) e tra i protagonisti sorgono già i nomi di Patrick Fugit (“Gone Girl – L’amore bugiardo”) nei panni di Kyle Barnes, Philip Glenister (“Bel Ami – Storia di un seduttore”, “Life on Mars”) nei panni del reverendo Anderson, un pastore evangelico definito imbroglione e con problemi di alcol e Gabriel Bateman nei panni di Joshua, un ragazzino che sembra essere posseduto dal demonio, ma che avrebbe un legame del tutto misterioso con Barnes.

La serie televisiva, che negli stati uniti verrà appinto trasmessa da Cinemax, nel resto del mondo (e quindi anche in Italia) sarà trasmessa invece sui canali Fox. A questo proposito, lo stesso CEO e presidente di Fox International Channels, Hernan Lopez, avrebbe dichiarato “Non potremmo essere più felici per aver portato il nuovo drama di Robert Kirkman su Cinemax. Outcast è una serie ambiziosa e Adam Wingard (“The Guest”) ha diretto con risultati straordinari la puntata pilota. Sono molto orgoglioso del lavoro che la squadra dei produttori ha messo in piedi”.

Outcast, che vedrà Kirkman anche nelle vesti di produttore esecutivo insieme a Chris Black, sarà prodotto per il Canale via cavo proprio da Fox International Channels, che vestirà i panni anche di produttore, network internazionale di messa in onda e distributore della serie. Dopo questi primi dettagli, però, non resta che scoprire le prime indiscrezioni su un’ipotetica data di uscita.