Dopo le anteprime a Roma e al Napoli Comicon, la Fox è pronta per una nuova première, questa volta mondiale, di Outcast, l’attesissima serie televisiva horror ideata dal creatore di The Walking Dead, Robert Kirkman.

Rispetto alle classiche prime mondiali, però, questa volta l’emittente televisivo ha deciso di puntare sui social network: la season première della serie, infatti, non si terrà in una qualsiasi prestigiosa location di qualche città importante, bensì sarà online e Live sulla pagina Facebook ufficiale di Fox.

Questo venerdì 20 maggio, alle 22.00 ora italiana, andrà quindi online il primo episodio di Outcast, ovviamente in lingua originale ma con sottotitoli in italiano.

Un importante lancio internazionale per la nuova serie creata da Kirkman, il quale veste i panni anche di produttore esecutivo insieme a Chris Black, David Alpert, Sharon Tal Yguado e Sue Naegle.

La prima stagione di Outcast sarà divisa in 10 episodi – prodotti da Fox International Studios – e permetterà a tutti gli appassionati del genere horror di entrare nel mondo di Kyle Barnes, il personaggio del fumetto omonimo da cui è tratta la serie. Nel fumetto – e nella serie – Barnes (che è interpretato da Patrick Fugit) è un uomo solitario che da sempre viene perseguitato da presenze demoniache, le quali si impossessano del corpo delle persone che ama: nella sua ricerca di condurre una vita quanto più normale incontrerà il Reverendo Anderson (Philil Gleinster), il quale possiede però un passato alquanto misterioso. Attraverso l’aiuto del Reverendo, Kyle cercherà di liberarsi da questa situazione, trovandosi però a scoprire alcuni segreti che potrebbero cambiare il destino e la sicurezza del mondo.

Per chi non riuscirà a vedere il primo episodio live su Facebook, dal 21 maggio lo stesso potrà essere visto su MondoFox, il sito ufficiale di Fox Italia.

“Aver portato alla luce Outcast è stata un’esperienza incredibile. Dall’idea al fumetto fino alla serie tv che sarà vista in tutto il mondo grazie ai nostri partner di Fox” aveva affermato precedentemente lo stesso Kirkman, continuando “Sono felice che Outcast vada in onda in tutto il mondo sui canali Fox, lo stesso gruppo che ha accolto The Walking Dead, e sono entusiasta che, come già successo per quella serie 6 anni fa, abbia un lancio internazionale in contemporanea in 125 paesi. Spero che i fan di tutto il mondo apprezzino Outcast e ne saranno anche un po’ spaventati”.

Dopo la première su Facebook, gli episodi di Outcast (che, nel frattempo, è stato anche già confermato per la seconda stagione) si potranno vedere a partire dal 6 giugno sempre su Fox.