Ieri sera è andata in onda l’ottava puntata dell’Isola dei Famosi 9, che si è conclusa con l’eliminazione della solitaria Carmen Russo.

Ma andiamo con ordine.

La puntata inizia con il resoconto della settimana dei naufraghi sull’Isola, tra battibecchi, litigi e tradimenti, in cui sono coinvolte soprattutto Guendalina Tavassi, che durante la settimana ha accusato un malore ed è stata portata in ospedale, e Andrea Lehotska, che ha velatamente accusato Guendalina di aver finto il suo malore.

Il Divino Otelma con tutti i suoi paramenti sacri fallisce miseramente la prova ricompensa, e poco dopo Vladimir Luxuria comunica il risultato del televoto che lo vedono eliminato.

In studio arriva Valeria Marini, due chiacchiere con Savino e poi viene sbrigativamente liquidata, perché è ora della prova leader a Cayo Paloma, che è ovviamente vinta da Manuel Casella.

Poi tocca agli Eroi decidere della sorte di Rossano Rubicondi. Nonostante abbia procurato un bel sacco di riso con una prova di resistenza, viene mandato di nuovo a casa. Ma le sorprese non finiscono qui: le due squadre di naufraghi devono nominare un concorrente avversario che sarà subito eliminato. Tocca a Aida Yespica, che approda sul Cayo Solitario in cui è già arrivato il Divino Otelma.

Televoto per decidere chi dovrà rimanere. Otelma si ritira spontaneamente e alla fine il pubblico decide che sarà Carmen Russo deve tornare a casa a riabbracciare il suo Enzo Paolo Turchi.