Si è tenuta ieri sera presso l’Hilton Hotel di Beverly Hills la tradizionale cena di gala organizzata dall’Academy Awards (qui l’elenco di tutti i candidati) qualche settimana prima della cerimonia di premiazione che quest’anno si terrà il 2 marzo.

All’Oscar Luncheon – questo il nome dell’evento – erano presenti quasi tutti i vip candidati al premio, riuniti per gioire della nomination: super elegante Leonardo Di Caprio, colui che non riesce mai a vincere la statuetta nonostante sia il divo preferito da un regista del calibro di Martin Scorsese; Sandra Bullock, dai look sempre meravigliosi, questa volta con un leggerissimo, diremmo etereo, abito in pizzo bicolore, che la faceva sembrare una piccola regina; splendida anche Lupita Nyong’o, nominata come migliore attrice non protagonista per l’attesissimo 12 anni schiavo.

Presenti anche i protagonisti di American Hustle, Cristian Bale e Bradley Cooper, entrambi elegantissimi e, soprattutto, senza bigodini rosa. Non ha mancato l’appuntamento anche Matthew McConaughey, candidato come miglior attore protagonista per Dallas Buyers Club che ha commentato così la sua presenza all’Oscar: “Farò festa in ogni caso. Sono già in modalità festeggiamento. Me la voglio godere. È la prima volta che vengo candidato, e chi lo sa se succederà mai di nuovo? Ma non ci sarà mai più una prima volta, per cui ho intenzione di assaporarla”.