Gli appassionati di cinema non hanno dubbi: La La Land sarà il dominatore incontrastato degli Oscar 2017, forte delle sue 14 nomination, del favore del pubblico e delle ottime recensioni della critica.

In attesa di conoscere il verdetto finale, che verrà ufficializzato durante la cerimonia di premiazione del 26 febbraio, i bookmaker ovviamente si stanno scatenando con le previsioni sulla vittoria finale.

È in particolare William Hill, tra i più autorevoli bookmaker britannici, a rendere note le proprie previsioni con tanto di quote. Praticamente certe sembrano essere le vittorie dell’attrice protagonista Emma Stone e del regista Damien Chazelle, che vengono date rispettivamente a 1.16 e 1.05, quindi con un guadano minimo. Stesso discorso anche per la statuetta relativa alla categoria del Miglior Film, a quota 1.11.

Meno probabile il trionfo di Ryan Gosling, dato a 15.00, che si vede superato ampiamente sia da Casey Affleck, superlativo in Manchester by the Sea (con una quota di 1.57), sia da Denzel Washington (a 2.37), attore e regista del dramma politicamente corretto Barriere.

La quaterna principale di premi – attore, film e regia – ha ovviamente delle quote molto alte, ma non eccessivamente, vista la non eccessiva improbabilità dell’evenienza: stiamo infatti parlando di una posta moltiplicata per 11.00.

Interessanti anche le previsioni riguardanti la possibilità che La La Land riesca a battere il record degli 11 Oscar, attualmente detenuto da Titanic, Ben-Hur e Il Signore degli Anelli: Il ritorno del Re: in questo caso il sì è dato al 4.50, mentre il più cauto no all’1.16.