Sono appena state annunciate le nomination degli Oscar 2016. I film favoriti della vigilia e i grandi protagonisti della cerimonia di premiazione dei Golden Globe che si è tenuta domenica notte sono stati confermati, ma è arrivata anche qualche sorpresa. Quella più clamorosa è l’esclusione di Carol tra le migliori pellicole. Ci sono poi un paio di soddisfazioni per l’Italia: la colonna sonora di Ennio Morricone per The Hateful Eight, già vincitrice del Globe, correrà anche agli Oscar, mentre Youth – La giovinezza di Paolo Sorrentino è stato nominato tra le migliori canzoni originali.

A contendersi il premio di miglior film dell’anno, il grande favorito pare essere Revenant – Redivivo che ha ottenuto 12 nomination e che però se la dovrà vedere principalmente con il giornalistico Il caso Spotlight, con Il ponte delle spie di Steven Spielberg, con il fantascientifico Sopravvissuto – The Martian che ha avuto 7 nomination (ma non quella a Ridley Scott per il miglior regista) e con il lavoro sulla crisi economica del 2008 La grande scommessa. È andato fortissimo nelle nomination, ben 10, anche Mad Max: Fury Road, mentre le rivelzioni sono Room e Brooklyn, che sono riusciti a entrare nella rosa degli 8 migliori film dell’anno.

Tra gli attori protagonisti tutto secondo previsioni, con Leonardo DiCaprio di Revenant – Redivivo favorito che se la dovrà vedere con Matt Damon per Sopravvissuto – The Martian, Michael Fassbender per Steve Jobs, Eddie Redmayne per The Danish Girl e Bryan Cranston per L’ultima parola – La vera storia di Dalton Trumbo.

Tra le attrici protagoniste, accanto ai nomi forti della vigilia di Cate Blanchett per Carol, Brie Larson per Room, Jennifer Lawrence per Joy e Saoirse Ronan per Brooklyn è spuntato anche quello di Charlotte Rampling per 45 anni.

Una conferma è poi arrivata per Sylvester Stallone tra gli attori non protagonisti, mentre una sorpresa è giunta con la nomination della pellicola hip-hop Straight Outta Compton tra le migliori sceneggiature originali. Grandi delusi, oltre a Carol, possono invece essere considerati Quentin Tarantino e i film Sicario e Beasts of No Nation, ma anche Star Wars: Il risveglio della Forza e Inside Out che non sono riusciti a entrare tra i nominati per la miglior pellicola dell’anno. Di seguito tutte le nomination degli Oscar 2016.

Miglior film
La grande scommessa
Il ponte delle spie
Brooklyn
Mad Max: Fury Road
Sopravvissuto – The Martian
Revenant
Room
Il caso Spotlight

Miglior regia
Adam McKay – La grande scommessa
George Miller – Mad Max: Fury Road
Alejandro Gonzales Inarritu – Revenant
Lenny Abrahamson – Room
Tom McCarthy – Il caso Spotlight

Miglior attore protagonista
Bryan Cranston – Trumbo
Matt Damon -The Martian
Leonardo DiCaprio – Revenant
Michael Fassbender – Steve Jobs
Eddie Redmayne – The Danish Girl

Miglior attrice protagonista
Cate Blanchett – Carol
Brie Larson – Room
Jennifer Lawrence – Joy
Charlotte Rampling – 45 anni
Saorsie Ronan – Brooklyn

Miglior attore non protagonista
Christian Bale – La grande scommessa
Tom Hardy – Revenant
Mark Rylance – Il ponte delle spie
Mark Ruffalo – Spotlight
Sylvester Stallone – Creed

Miglior attrice non protagonista
Jennifer Jason Leigh – The Hateful Eight
Rooney Mara – Carol
Rachel McAdams – Spotlight
Alicia Vikander – The Danish Girl
Kate Winslet – Steve Jobs

Miglior sceneggiatura originale
Il ponte delle spie
Ex Machina
Inside Out
Spotlight
Straight Outta Compton

Miglior sceneggiatura non originale
La grande scommessa
Brooklyn
Carol
The Martian
Room

Miglior film straniero
El abrazo del serpiente (Colombia)
Mustang (Francia)
Il figlio di Saul (Ungheria)
Theeh (Giordania)
A War (Danimarca)

Miglior film d’animazione
Anomalisa
Boy and the World
Inside Out
Shaun the Sheep Movie
When Marie Was There

Miglior montaggio
La grande scommessa
Mad Max Fury Road
Revenant
Spotlight
Star Wars: il risveglio della Forza

Miglior scenografia
Il ponte delle spie
The Danish Girl
Mad Max: Fury Road
Sopravvissuto – The Martian
Revenant

Miglior fotografia
Carol
The Hateful Eight
Mad Max Fury Road
Revenant
Sicario

Migliori costumi
Carol
Cinderella
The Danish Girl
Mad Max Fury Road
Revenant

Miglior trucco e acconciature
Mad Max: Fury Road
The 100-Year-Old Man Who Climbed out the Window and Disappeared
Revenant

Migliori effetti speciali
Ex Machina
Mad Max: Fury Road
Sopravvissuto – The Martian
Revenant
Star Wars: il risveglio della Forza

Miglior sonoro
Il ponte delle spie
Mad Max: Fury Road
Sopravvissuto – The Martian
Revenant
Star Wars: il risveglio della Forza

Miglior montaggio sonoro
Mad Max: Fury Road
Sopravvissuto – The Martian
Revenant
Sicario
Star Wars: il risveglio della Forza

Miglior colonna sonora originale
Il ponte delle spie
Carol
The Hateful Eight
Sicario
Star Wars: il risveglio della Forza

Miglior canzone
Earned It – 50 sfuature di grigio
Manta Ray – Racing Extinction
Simple Song #3 – Youth
Til It Happens To You – The Hunting Ground
Writing’s On the Wall – Spectre

Miglior documentario
Amy
Cartel Land
The Look of Silence
What Happene, Miss Simone?
Winter of Fire: Ukraine’s Fight for Freedom

Miglior corto documentario
Body Team 12
Chan, beyond the Lines
Claude Lanzmann: Spectres of the Shoah
A Girl in the River: The Price of Forgiveness
Last Day of Freedom

Miglior cortometraggio
Ave Maria
Day One
Everything Will Be OK
Shok
Stutterer

Miglior cortometraggio d’animazione
Bear Story
Prologue
Sanjay’s Super Team
We Can’t Live without Cosmos
World of Tomorrow