Non solo statuette alla serata degli Oscar 2015 ma anche spogliarelli, parodie, canzoni e discorsi toccanti. Il video pubblicato in questa pagina riassume tutto quello che è successo in questa 87esima edizione degli Academy Awards: i momenti clou dello show, tra una premiazione e l’altra.

Neil Patrick Harris non si è limitato a presentare. Il mitico Barney della serie TV “How I Met Your Mother” ha cantato la divertente canzone d’apertura “Moving Pictures”, insieme a Jack Black e Anna Kendrick, che ha celebrato con simpatia alcuni dei film hollywoodiani più famosi. Più tardi, Patrick Harris si è anche spogliato sul palco, per rendere omaggio alla celebre scena di “Birdman”, con Michael Keaton in mutande. Come noto, la pellicola di Alejandro González Iñárritu ha vinto 4 premi, tra cui miglior film dell’anno.

La popstar Lady Gaga (nella foto in alto) ha tirato fuori dal cilindro un inaspettato medley dal film musicale “Tutti insieme appassionatamente”, arrivato ormai al cinquantesimo anniversario. E con la notevole performance miss Gaga ha portato a casa la standing ovation del pubblico presente e un abbraccio della storica protagonista Julie Andrews, visibilmente emozionata.

Tra gli altri momenti musicali, ricordiamo l’emozionante esibizione di John Legend e Common, che hanno vinto l’Oscar 2015 come Migliore canzone originale per “Glory”, dal film Selma. Tim McGraw ha cantato la canzone candidata all’Oscar I’m not gonna miss you, tratta dal documentario Glen Campbell: I’ll be me. J.K. Simmons si è esibito sul palco con Lost stars, dal film Begin Again. Tegan & Sara, hanno invece cantato Everything is Awesome, che è tratta da Lego: il film.

Nell’immancabile momento “In memoriam”, presentato da Meryl Streep, l’Academy ha omaggiato molti dei personaggi scomparsi quest’anno, come il grande Robin Williams, dimenticando di nominare però il nostro Gianfranco Rosi. Patricia Arquette ha invece portato sul palco degli Oscar 2015 l’impegno sociale chiedendo “parità di diritti per le donne negli Stati Uniti d’America”.