Zayn Malik degli One Direction ha deciso di abbandonare momentaneamente la band, in tour mondiale, per riprendersi dallo stress. Il gruppo si trovava in Asia al momento della decisione e il temporaneo addio di Zayn è stato comunicato attraverso una nota ufficiale, che ha spiegato come il ragazzo sia tornato in Inghilterra per rimettersi in forma. Gli One Direction affronteranno dunque i concerti di Manila e Djakarta in formazione rimaneggiata. Il ritorno di Zayn è infatti previsto per il 28 marzo, quando il gruppo dovrebbe esibirsi in concerto a Città del Capo.

Pare che dietro la decisione di Zayn di abbandonare momentaneamente il tour dei One Direction ci sia anche un piccolo scandalo: qualche tempo fa, in Thailandia, il cantante era stato fotografato in compagnia di una ragazza che aveva poi postato l’immagine su Instagram. Una foto innocente che ha però scatenato le polemiche tra le fans, dato che Zayn Malik ha una fidanzata.

La reazione delle fans sul web è stata talmente accesa da aver contribuito a far crescere lo stress di Zayn, che all’epoca del fatto aveva dovuto chiarire pubblicamente la faccenda con un messaggio pubblico su Twitter, poi rilanciato anche dalla sua compagna, per confermare che tra i due era tutto a posto: “Ho 22 anni. Amo una ragazza che si chiama Perrie Edwards. C’è tanta dannata gente gelosa nel mondo e mi dispiace per quello che sembra“.

In attesa che Zayn torni ad affiancare nuovamente gli One Direction, il gruppo proseguirà il tour, che dovrebbe andare avanti fino a Pasqua. Sono previste altre quattro date in Asia e tre in Sudafrica. Il concerto finale, il 4 aprile, sarà a Dubai; dopo di questo la band riposerà per circa un mese e poi ripartirà con la seconda parte del tour, nell’America del Nord e in Europa.