La notizia sul presunto coming out del cantante Louis Tomlinson ha fatto il giro del mondo (teenager) nel giro di poche ore, insieme alla clip diffusa su Vine in cui dichiara ufficiosamente di essere gay. Le fan degli One Direction si dividono tra deluse e sostenitrici ma sotto sotto potrebbe trattarsi di uno scherzo.

Tomlinson, del resto, non ha ancora confermato o smentito quella che potrebbe essere una semplice battuta rubata con lo smartphone da una ragazza australiana, nella notte di San Valentino. Al rientro dopo una serata in giro per i club di Melbourne, Tomlinson e il collega Liam Payne si sono infatti fermati a chiacchierare con un gruppo di ammiratrici degli One Direction e una di loro ha registrato Louis che dice “I’m gay, it’s pretty unfortunate”. Una frase che suona tipo: “Sono gay, ed è abbastanza spiacevole”.

L’audio della clip, pubblicata qui sotto, resta però confuso e quella frase buttata lì fuori contesto potrebbe semplicemente voler dire che il ragazzo in questo preciso momento non è interessato alle donne, come fa notare qualcuno. Nel frattempo però, Twitter è letteralmente impazzito e il presunto coming out è diventato subito un trend topic con l’apposito hashtag #ImGayItsPrettyUnfortunate

Nelle ultime ore anche la ragazza australiana che ha registrato e postato il filmato è tornata a farsi viva sul noto social network, tentando un parziale dietrofront. Puntando il link originale di Vine.co da cui è partito tutto lo “scandalo” il video incriminato non si trova più (ovviamente il web pullula di copie…) mentre Tomlinson si è limitato a rimuovere e cambiare al volo la foto personale associata al suo profilo Twitter. Il ragazzo è da tempo al centro di rumors legati alla sua sessualità. Secondo le voci vivrebbe da anni una relazione nascosta con il collega e amico Harry Styles.