Gli One Direction hanno puntato sui ricordi e sulla nostalgia per quello che potrebbe essere l’ultimo video prima della loro “pausa” come boyband: History.

Harry Styles, Liam Payne, Niall Horan e Louis Tomlinson hanno svelato nelle scorse ore la clip che accompagna il terzo nuovo singolo estratto dall’album Made in The A.M. e che indubbiamente hanno fatto commuovere tutti i loro fan: il video History, come si può intuire dallo stesso nome, ha voluto ripercorrere la “storia” dei One Direction sin dagli albori, ovvero quando nel 2010 sono saliti sul palco di X Factor UK come nuovo gruppo musicale, messi insieme grazie a nientemeno che Simon Cowell, diventato il loro mentore.

Nella clip – composta per lo più da immagini in bianco e nero – c’è anche spazio per Zayn Malik, che anche se ha lasciato la boyband ormai l’anno scorso per percorrere una carriera da solista, comunque è stato parte di quel percorso che ha reso gli One Direction una delle boyband più amate e seguite degli ultimi decenni.

Il video di History – scritta da Louis Tomlinson e Liam Payne insieme ai produttori John Ryan e Julian Bunetta – mostra anche un po’ i backstage e i live che li ha visti protagonisti dopo il successo ottenuto dal talent britannico e si incorpora bene anche con il testo che racconta la loro “vita” degli ultimi anni tra “minibar, macchine costose, camere d’hotel e nuovi tatuaggi, ottimo champagne e jet privati“.

Oltre alle scene passate, però, la boyband ha alternato anche momenti attuali, dove Liam, Niall, Louis e Harry hanno deliziato i fan anche con un esilarante balletto probabilmente improvvisato. Made in The A.M. è l’ultimo progetto discografico della boyband britannica prima di una pausa, si presume lunga, e chi pensa potrebbe essere definitiva.