Piccolo “imprevisto” al concerto dei One Direction a Pittsburgh lunedì scorso.

Momenti di panico per Harry Styles, il leader dei One Direction che, durante “Rock Me”, è scomparso dietro le quinte per vomitare. La scena è stata ripresa da un fan e il video è finito in Rete. Gli altri membri della band Liam Payne, Niall Horan, Zayn Malik e Louis Tomlinson hanno proseguito nella performance ma con un occhio sempre nel backstage.

Ma la versione ufficiale parla di semplice disidratazione dovuta alla stanchezza e ad un virus intestinale, in realtà pare che la notte prima Harry abbia fatto baldoria in un locale.

la sera prima del concerto infatti la boy band ha affittato una sala da bowling vicino al palazzetto dove poi si sarebbero esibiti. Sembra che i ragazzi abbiano fatto tardi tanto che Liam poi su Twitter ha scritto l’indomani: “La mia testa fa male. Non riesco nemmeno a ricordare chi ha vinto al bowling”.

Guarda il video: