Erano in 13 mila ieri sera a uno dei concerti più attesi dell’anno: quello dei One Direction che hanno mandato in disibilio Verona. E stasera toccherà al Forum di Assago a Milano. Ieri sera la città di Giulietta e Romeo, precisamente in Piazza Bra, quella di fronte all’Arena, ha ospitato una folla di circa duemila persone, giunte in città anche senza biglietto, solo per ascoltare.

I fan, giovanissimi, quando intorno alle 20.30 si è alzato forte dalle gradinate il grido “we are you”sono letteralmente impazziti. A seguire sono saliti sul palco i musicisti e poi, in t-shirt e jeans Harry Styles, Niall Horan, Liam Payne, Zayn Malik e Louis Tomlinson.

Sul palco dei parallelepipedi scuri che si illuminano a ritmo, diventando autoreferenziali o rappresentando città, grattacieli, panorami (foto by InfoPhoto).

Si comincia con “Up all night”, la boy band corre da una parte all’altra del palco e poi, belli e ruffiani, salutano Verona e i loro Directioner. Si continua con “Love you first“, “Change my mind“, “Summer love” e “Rock me“. Si chiude con “Kiss you” e con i bis “Live while you’re young” e “What makes you beatiful“.

L’età media è in maggioranza under 18 e alle 22.30 la musica è finita. E’ uno sventolare di bandane e di magliette sudate ma felici, i genitori “vigilano” ma si emozionano anche insieme alle figlie, ricordando che forse anche loro qualche lacrima per i rolling stone o i queen l’avevano versata.

Ecco il video della performance live di ieri:

Guarda la galley della boy band: