Niall Horan, Zayn Malik, Liam Payne, Harry Styles e Louis Tomlinson, ovvero gli One Direction, hanno registrato un videomessaggio “1d+Od Live.Love.Move Together Against Bullying” contro il bullismo.

I cinque ragazzi usciti da X Factor UK e diventati in breve tempo un vero fenomeno del pop mondiale hanno deciso di impegnarsi molto seriamente per sensibilizzare il pubblico su questo annoso tema riguardante il mondo dei teenagers, condividendo i propri pensieri in alcuni filmati.

“Vogliamo aiutare le persone che forse hanno un po’ di confusione su come affrontare il bullismo e come parlarne”, ha detto Malik.

“Penso che il bullismo sia un enorme problema. – ha detto Harry Styles – Molte delle persone vittime di bullismo hanno paura di dirlo. Anche a scuola non vogliono dire che hanno un problema e tutto resta nascosto. E’ importante parlarne perché la gente deve capire che capita spesso e che è un problema”.

Infine Louis ha parlato del bullismo sui social media: “I ragazzi più esuberanti e coraggiosi riescono a difendersi da soli ma ci sono altre che sono timidi e più insicuri ed è bene per tutti intervenire in questi casi per aiutare qualcun altro”.

Ricordiamo che qualche tempo fa una ragazza Flora, liceale diciassettenne di Bologna che lo scorso dicembre aveva vinto due biglietti per vedere un concerto degli One Direction, con l’occasione di poter anche conoscere i componenti della band dal vivo, era stata vittima proprio di bullismo.

L’evento infatti aveva scatenato l’invidia e la rabbia delle altre fan che avevano iniziato a seguire l’account della fortunata ragazza semplicemente per offenderla ed insultarla pesantemente. (clicca qui per visualizzare il post che spiega quanto accaduto)

Ecco le video-interviste ai membri della band: