La Disney ha da poco pubblicato un nuovo trailer del film con cui mira a conquistare le sale cinematografiche italiane nel periodo natalizio: stiamo parlando di Oceania (il cui titolo internazionale Moana è stato modificato per ragioni di opportunità).

Dopo il grande successo di Zoopolis ecco una nuova avventura con un’ambientazione del tutto inedita, ovvero gli arcipelaghi del Pacifico del Sud, in un’epoca che pare essere molto antica, visto che sopravvivono miti e leggende quale è uno dei due protagonisti.

Dwyane Johnson, che tutti noi conosciamo come una star di film d’azione, presta infatti la sua possente voce al semidio in disgrazia Maui, al quale la giovane Vaiana (interpretata dalla debuttante Auli’i Cravalho) chiede aiuto per salvare il suo popolo da una catastrofe naturale.

I due formano un team improbabile che si mette in viaggio solcando l’oceano e sfidando mostri enormi e ostacoli imprevisti, accompagnati sempre dal simpatico pollo Hei Hei, amico fidato di Moana. Quello di Vaiana sarà anche un viaggio al termine del quale scoprirà qualcosa in più riguardo la propria identità.

Non mancheranno poi i momenti musicali, dato che Oceania riprende e aggiorna la tradizione dei musical della Disney: a scrivere le canzoni del film ci hanno pensato Lin Manuel Miranda, che vedremo nel sequel Mary Poppins Returns, ma anche Opetaia Foa’i e Mark Mancina.

A dirigere Oceania, che nei nostri cinema arriverà il 22 dicembre, troviamo la coppia di registi Ron Clements e John Musker, i quali hanno già firmato una serie di classici vecchio stampo quali La Sirenetta, Aladdin e La principessa e il ranocchio. Oceania in effetti pare essere il primo titolo da loro diretto a essere realizzato grazie all’ausilio della grafica digitale.