Debutterà il prossimo 3 giugno negli Stati Uniti, su Cinemax, Outcast la nuova serie horror tratta dai fumetti di Robert Kirkman, il creatore di The Walking Dead tanto per intenderci. Una serie attesissima, che racconterà le vicende d Kyle Barnes (interpretato dall’attore Patrick Fugit), un uomo solitario che deve vedersela con demoni che si impossessano del corpo delle persone che ama e che per farlo utilizza un’arma a sua disposizione piuttosto efficace.

In Italia Outcast arriverà tre giorni dopo, il 6 giugno. E se i protagonisti di The Walking Dead erano i morti viventi, gli zombie, in questa serie a farla da padrone saranno le presenze demoniache che si impossessano dei corpi, senza aver timore di farlo anche con quello dei più piccoli. Si crede così tanto nella forza di questa nuova serie tv che ne è già stata messa in programma una seconda stagione. E in effetti, a guardare questo nuovo trailer di Outcast sembra davvero che le premesse per un capolavoro ci siano tutte. Se dietro tutto, poi, c’è la mente geniale di Robert Kirkman, allora forse non è così sbagliato affidarsi al successo della prima stagione di Outcast.

Alcuni punti fermi di The Walking Dead sono presenti anche in Outcast: Kyle Barnes, il protagonista, è un antieroe come Rick Grimes; le tinte della serie sono assolutamente cupe e catastrofiche, con un’umanità mostrata nel suo lato peggiore. E grazie a questa nuova serie tv sarà possibile compiere un viaggio all’interno dell’anima umana, cercando di andare a scavare ed esplorare i grandi temi che da sempre l’hanno accompagnata (come la fede, per esempio).

Non resta dunque che attendere il 6 giugno (3 giugno negli Stati Uniti) per capire definitivamente se Outcast conquisterà il cuore degli spettatori così come hanno fatto le tante stagioni di The Walking Dead. Qui il video del nuovo trailer intanto: