Il rapper Fedez e l’influencer Chiara Ferragni sono pronti per il loro matrimonio che si terrà il prossimo 1 settembre in Sicilia a Noto. Dopo essere diventati genitori del piccolo Leone, i due sono pronti a convolare a nozze che, come anticipa il settimanale “Oggi”, non saranno religiose. Nessun ingresso in chiesa, sarà un rito civile. Si diranno sì non nella Cattedrale – come molti si aspettavano visto che hanno scelto proprio Noto per il giorno più importante della loro vita – bensì a Palazzo Ducezio che si trova comunque di fronte il Duomo.

Non è chiaro, dunque, se abbiano fatto questa scelta perché non intendevano sposarsi in chiesa o perché vorranno fare più avanti, con calma, un matrimonio religioso. I più maliziosi, magari, penseranno che non vogliono unirsi in matrimonio (religioso) per evitare di legarsi definitivamente visto che, nel caso in cui le cose non dovessero andare bene, sarebbe più difficile separarsi.

Noto è un comune meraviglioso, tra i più apprezzati al mondo al punto che è stato definito “capitale del Barocco”: nel 2002 il suo centro storico è stato dichiarato Patrimonio dell’Umanità da parte dell’UNESCO insieme ad altre città tardo-barocche della Val di Noto. Ora diventerà la location delle nozze di Chiara Ferragni e Fedez.