Cosa succede nel mondo della televisione d’oltreoceano? Ecco le news più calde della settimana direttamente dai palinsesti e dal backstage dei prodotti più attesi e più visti!

Eccoci con il consueto appuntamento dedicato alle breaking news sulle serie tv in arrivo o quelle più amate, le anticipazioni e i gossip sui protagonisti. Tenetevi pronti perché pare ci sarà un grande ritorno sugli schermi televisivi…

Lindsay Lohan sulla HBO: la chiamano “la cattiva ragazza di Hollywood” e non c’è bisogno di elencare tutto quello che ha combinato per ricordarvi chi sia Lindsay Lohan o quanto sia veritiera questa etichetta. L’attrice non lavora più da un po’ di tempo, complice anche il suo caratteraccio, i proverbiali ritardi sul set o i capricci da diva. Per non parlare ovviamente del fatto che sta più tempo a disintossicarsi che a recitare! Pare però che la HBO voglia darle l’ennesima possibilità, rendendola protagonista di una comedy. Questo progetto, abbinato a quello del documentario sulla sua vita realizzato con Oprah Winfrey, potrebbe davvero redimerla dai peccati del passato. Oppure no?

True Blood 7: non ha fatto neanche in tempo a finire che True Blood torna a far parlare di sè. Dopo il finale di sesta stagione che ha aperto molte porte alla settima, in arrivo tra un anno sulla HBO, arriva l’annuncio che l’attrice Amelia Rose Blaire  è stata promossa come regular. Questo vuol dire che rivedremo la seconda figlia di Eric, Willa, anche nella prossima stagione, e chissà gli autori cosa hanno in serbo per lei e per il loro rapporto!

Revenge terza stagione, Aiden  è vivo: dai, non potevate mica credere che Aiden, amore del passato (e presente?) di Emily Thorne e complice della vendetta, accoltellato da Daniel nell’ultima puntata della seconda stagione di Revenge fosse davvero morto! In un’intervista recente, l’attore Barry Sloane ha detto che ritroveremo Aiden a contatto sia con Victoria che con Jack e che non è nè morto, nè in coma. Insomma, per lui ed Emily c’è ancora tempo, anche se non si sa dove andranno a finire, ora che Jack sa tutta la verità sulla vera identità di Amanda.