Troy Nixey ha diretto il film “Non avere paura del buio”, che verrà distribuito nelle sale cinematografiche italiane il prossimo 13 gennaio 2012, è già uscito in Gran Bretagna e negli Stati uniti d’ America riscuotendo enorme successo.

La pellicola orchestrata magistralmente dal regista Nixey vede la giovane protagonista Bailee Madison alle prese con sinistre presenze, attratte dai denti dei bambini, che abitano la zona seminterrata della casa di fine ottocento dove il papà Alex, interpretato da Guy Pearce convive con la nuova compagna, il cui ruolo è stato affidato a Katie Holmes.

“Non avere paura del buio” è stato tratto dall’omonimo film per il piccolo schermo prodotto nel “73 ed è stato variato di pochissimo, ad esclusione, naturalmente, della protagonista, che nell’opera cinematografica non è adulta ma una bambina di nove anni, e degli effetti speciali.

Il remake, infatti, si avvale di un budget decisamente più importante e dell’investimento consequenziale nelle tecnologie più avanzate.

A detta di Nixey il rapporto tra la signora Cruise e la piccola Madison si sarebbe stretto, con notevoli migliorie nella resa interpretativa, grazie al fatto che Katie Holmes

è riuscita a stabilire un legame molto forte con Bailee anche fuori dal set, uscendo con lei e la propria figlia Suri per conoscersi, divertirsi, svolgere varie attività insieme.