Noel Gallagher non ha certo mai avuto peli sulla lingua, soprattutto quando c’è da criticare i colleghi del mondo musicale. Questa volta però le sue ultime dichiarazioni sono particolarmente offensive e prendono di mira un po’ tutti, dai One Direction ad Adele, fino ai nuovi rockettari di oggi.

L’ex Oasis, oggi leader assoluto dei Noel Gallagher’s High Flying Birds, ha riservato delle parole tutt’altro che gentili nei confronti dei One Direction, la boy band più popolare attualmente in circolazione. Nel corso di un’intervista parecchio polemica concessa alla versione britannica della rivista Esquire, si è chiesto: “A qualcuno frega davvero qualcosa delle pop star? Frega qualcosa a qualcuno degli One Direction? Poveri succhiacazzi, finiranno tutti in riabilitazione prima di avere trent’anni”.

Noel Gallagher ne ha però avute da ridire anche contro alcune altre celebri popstar di oggi, come Ellie Goulding, che ha appena pubblicato il suo terzo album “Delirium”, e Adele, attualmente ai vertici delle classifiche di tutto il mondo con il suo nuovo singolo “Hello”: “A chi frega qualcosa di Ellie Goulding? E di Adele? Mi fa impazzire. Impazzire. Non frega un cazzo a nessuno! La celebrità è sprecata con loro, con tutti quegli auricolari e le loro sigarette elettroniche. E i profumi che mettono in vendita per Natale. Coglioni”. Curiosamente, Adele negli ultimi giorni si è scontrata anche con un altro illustre rappresentante della scena Britpop anni ’90, Damon Albarn dei Blur.

Oltre che con le stelle della scena pop contemporanea, che restano il suo bersaglio preferito, Noel Gallagher ha attaccato anche i giovani colleghi rock. L’autore di brani come “Wonderwall” e “Don’t Look Back in Anger” ha parlato con grande ironia di alcuni rappresentanti della scena indie britannica di oggi, come Alex Turner, il cantante degli Arctic Monkeys, il cantautore Miles Kane e la band Royal Blood.

Su di loro, Noel Gallagher ha dichiarato: “Questa nuova generazione di rock star, che fighi! Alex Turner, Miles Kane e i Royal Blood. Hanno i jeans attillati e gli stivali, e un sacco di eyeliner. Ma il mio gatto è più rock’n’roll di tutti loro messi insieme”.

C’è qualcuno che si salva dagli attacchi di Noel Gallagher? Un unico nome: Kanye West. A proposito del rapper statunitense, l’ex Oasis ha detto: “Lo vedi agli Mtv Awards e pensi: ‘Tu sì che puoi restare. Tu vai bene’”.