Noel Gallagher dopo la sua ospitata a Che tempo che fa se l’è presa con Fabio Fazio e con la tv italiana. All’indomani dell’intervista concessa al programma di Rai 3, l’ex chitarrista e compositore principale degli Oasis non ha certo usato parole tenere nei confronti della sua esperienza dalle nostre parti. Tutt’altro.

Noel Gallagher ha pubblicato su Facebook un post in cui attacca in maniera pesanta la nostra televisione: “La tv italiana è un fottuto strazio. Non parlo del playback, ma dell’intervista. Hai una persona davanti che ti fa una domanda in italiano e un fantasma nelle orecchie che la traduce in inglese. Può essere, e spesso lo è, molto goffo. E tenete conto che avevo fatto le 5 di mattina, il giorno prima, a fare casino con Nancy”. Il riferimento è alla moglie Nancy.

Questo però non è che la prima parte del suo attacco. Noel Gallagher, che di recente pare si sia riavvicinato al fratello Liam, non usa certo parole tenere nei confronti di Fabio Fazio e ricorda le domande che gli ha rivolto:

“Noel, dici di essere uno che non si prende sul serio e che vive alla giornata. Ho anche sentito dire che sei uno che si rifiuta di ponderare troppo, specie riguardo a ciò che fai, per permettere agli altri di decidere cosa vada e cosa no. Quello che vorrei sapere è come sei arrivato a una tale conclusione, alla tua età”, mi chiede.
E io: ‘Ehm… come dici?’.
Lui, allora: ‘No, mi spiace, ma devi darmi una risposta’.
Io: ‘Ehm… non lo so…’
Ed è partito uno scroscio di applausi. E lì ho iniziato a sudare…”

Non è finita qui. Oltre a Fabio Fazio e alla tv italiana, Noel Gallagher prende di mira pure le donne italiane, raccontando nello stesso post che: “Dopo un casino di tempo abbiamo lasciato lo studio e ci hanno portato in un ristorante chic, che era anche un night club, più precisamente quello preferito dai calciatori che giocano nelle squadre di Milano. Tutte le donne – e ce n’erano tantissime – sembravano Mick Jagger quando Mick Jagger sembrava una donna italiana, cioè tra il ‘65 e il ‘69.”

Di seguito vi proponiamo il post pubblicato da Noel Gallagher su Facebook.

Non si è fatta attendere la replica di Fabio Fazio, che su Twitter ha postato il seguente messaggio.