I No Doubt stanno per tornare sulle scene musicali. Considerando che il loro ultimo album risale al 2012, sarebbe già abbastanza per fare notizia. La vera news in questo caso è però che ci sarà un cambio clamoroso di cantante.

Gwen Stefani, sempre più lanciata con la sua carriera solista e ormai anche star della televisione a stelle e strisce, non farà parte della reunion con la sua band storica. Mentre lei si prepara a tornare con un nuovo album in proprio, i No Doubt hanno in cantiere un nuovo lavoro con un differente vocalist.

La seconda sorpresa è che a sostituire Gwen Stefani non ci sarà una donna, bensì un uomo. Il nuovo cantante della formazione è Davey Havok, già leader del gruppo punk-rock AFI. Un cambio radicale per il gruppo ska-pop californiano e sarà interessante vedere come verrà accolta dai fan questa nuova direzione musicale. Il nome di questo nuovo supergruppo non è però stato ancora comunicato.

Ad appena poche ore di distanza dall’uscita del nuovo singolo di Gwen Stefani, “Make Me Like You”, i compagni di band rispondono quindi con una sorprendente contromossa. Secondo quanto riporta la rivista musicale americana Billboard, i tre membri dei No Doubt Tom Dumont, Tony Kanal e Adrian Young hanno pronto un nuovo disco che vedrà alla voce la new-entry Davey Havok.

Gwen Stefani nel frattempo sta dando gli ultimi ritocchi al suo terzo disco solista, intitolato “This Is What the Truth Feels Like…” ed è previsto in uscita il 18 marzo. Si tratta del suo primo album in proprio da “The Sweet Escape” del 2006 ed è stato anticipato dal pezzo “Make Me Like You”, che sembra sia dedicato al suo nuovo compagno, il cantante country Blake Shelton, conosciuto nella versione americana del talent show The Voice, in cui entrambi rivestono il ruolo di giudici. La Stefani si è da poco lasciata con il marito Gavin Rossdale, il cantante del gruppo grunge-rock Bush, con cui era sposata da 13 anni.